Angebote zu "Carta" (21 Treffer)

Kategorien

Shops

L'importanza dei big data e degli small data ne...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Food rEvolution, cosa significa? Food rEvolution è un drone che sorvola un campo di mais. Food rEvolution è il naso elettronico che valuta la qualità di un formaggio. Food rEvolution è uno spiedino di millepiedi, una frittura di meduse, ma anche un'ostrica grattugiata. Food rEvolution è il wi fi nel vigneto. Food rEvolution è la lasagna degli astronauti. Food rEvolution è il lettore a infrarossi che seleziona le ciliegie. Food rEvolution è la merendina di cui mangi anche la carta che la avvolge. Food rEvolution è il biocarburante ottenuto dal letame. Questa avventura fatta di racconti, esperienze innovative e casi di successo descrive un futuro prossimo. Le innovazioni tecnologiche stanno cambiando il mondo dell'agricoltura e dell'alimentazione, in meglio.   Si stima che nel 2020 arriveremo ad avere circa 24 miliardi di oggetti connessi, anche il settore agrifood sta attraversando questa rivoluzione. I dati arrivano dai satelliti, dalle previsioni meteo, ma anche dalle piante di un campo di grano, dalle serre degli ortaggi e dalla stalla dei bovini. Queste numerose informazioni rappresentano un supporto insostituibile per l'agronomo che deve prendere decisioni tempestive e determinanti per la resa dei raccolti. Chiara Albicocco intervista Matteo Ruggeri, responsabile tecnico filiera cereali di Horta, spin off dell'Università di Piacenza.   I big data e gli small data sono alla base dell'agricoltura di precisione. In questo contesto descriviamo una case history importante per lo scenario alimentare italiano: è con noi Marco Silvestri, responsabile della ricerca agronomica di Barilla. Conoscere la variabilità di tutti i fattori - anche nel lungo periodo - permette di agire in maniera puntuale, ottimizzando le rese, limitando i trattamenti fitosanitari e risparmiando le risorse idriche. Come ci spiega Luigi Ponti, responsabile del Progetto MedGold di ENEA. 1. Italian. Chiara Albicocco. http://samples.audible.de/bk/triw/000013/bk_triw_000013_sample.mp3.

Anbieter: Audible
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
Schegge di tempo, Hörbuch, Digital, 1, 25min
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Vi è un legame molto forte tra i miei quadri e i miei componimenti. I brevi pensieri che trovate in questo audiolibro sono le immagini e le metafore delle mie emozioni: i sentimenti si rivelano in rappresentazioni visive che scelgono parole per spiegarsi e dire ciò che sento e come il mondo si rivela ai miei occhi. I vocaboli che emergono lentamente dal mio inconscio, che gocciano dalle immagini, sono riportati sulla carta fedelmente ed esprimono completamente e profondamente il mio sentito. Il mondo e il mio animo si spiegano a me in gocce di pensiero, che ho qui raccolto. Ogni goccia è la scheggia, il frammento di un tempo ed un'emozione passata che non ritorna ma forma chi sono e chi sono stata. Ogni memoria è un'onda che bagna il mio corpo e la mia anima modificandoli con il suo movimento e il suo tocco del passato che diviene presente in un moto perpetuo. 1. Italian. Barbara Gabriella Renzi (Lule). http://samples.audible.de/bk/mnam/000502/bk_mnam_000502_sample.mp3.

Anbieter: Audible
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
Paper Princess, Hörbuch, Digital, 1, 624min
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Finalmente in Italia la serie appassionante e sexy bestseller n.1 del New York Times. Un patto che nasconde più di un segreto. Un sogno fragile come carta. Una passione che non darà tregua. A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli.  Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco... Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Valentina Sichetti. http://samples.audible.de/bk/mdor/000520/bk_mdor_000520_sample.mp3.

Anbieter: Audible
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
Candidati alla vita [Candidates for Life]: Manu...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Avete mai sostenuto un concorso? Oppure avete mai conosciuto qualcuno del “popolo dei concorsi”, di quella massa di giovani che tentano di sfuggire al precariato nella ricerca di un posto più o meno stabile? L’autrice del libro sì e ha fatto dalla sua necessità (lee varie esperienze concorsuali che si è trovata ad affrontare) una virtù, leggendo la possibilità di apprenderne una, dalle varie esperienze che la vita le poneva davanti. Ogni concorso è diventato quindi una lezine di virtù, per i dodici protagonisti di questi racconti, storie di realtà ordinaria, apparentemente. Ma, appena oltre le pieghe della carta bollata, compaiono aiutanti invisibili e voci del’oltre a sostenere il timone della navicella su cui i vari candidati si trovano, in balia di venti non sempre favorevoli.E’ poi vero che nei concorsi è tutta questione di fortuna? Oppure di raccomandazioni (che sono, poi, un’altra versione della fortuna?) Oppure, forse, ogni concorso è un ologramma e riflette la vita di chi vi partecipa? E, nella vita.è davvero solo questione di fortuna? O c’è qualcosa. Oltre la nostra comprensione, che ci guida e ci attrae verso l’apprendimento e l’evoluzione?Musica di Kevin Mac Leod. Due capitoli sono letti dalla stessa autrice che, attualmente, ha fornito un lieto fine al libro, lavorando stabilmente in una Pubblica Amministrazione dopo aver vinto un concorso senza alcuna raccomandazione. Please note: This audiobook is in Italian 1. Italian. Silvia Cecchini. http://samples.audible.de/bk/glip/000046/bk_glip_000046_sample.mp3.

Anbieter: Audible
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
Il cammino immortale: La strada per Santiago, H...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Con oltre un milione di visitatori dal 2005 ad oggi, Santiago di Compostela è senza ombra di dubbio una delle mete di pellegrinaggio più gettonate dei nostri tempi. Tra viandanti, mistici, coppiette in scarpe da ginnastica e turisti seduti sui sedili di comodi pullman, il medico e autore di best seller Jean-Christophe Rufin affronta il suo personale "apprendistato del vuoto". Ottocento chilometri da Hendaye, all'estremo sudovest della Francia, fino alla maestosa Cattedrale di San Giacomo. Un lungo tragitto raccontato con piglio demistificante, ironico, intenso. Tra dettagli concreti, riflessioni storiche e religiose e il desiderio di smascherare gli impostori degli ultimi chilometri, l'autore restituisce al Cammino per antonomasia la sua verità. Si tratta di una verità fatta di organizzazione capillare ed esasperante improvvisazione; di fango, case sbilenche e meravigliose coste battute dalle onde; di pellegrini solitari ingabbiati in una lunga sequenza di mode e tic alla ricerca di se stessi. È un percorso che può cominciare ovunque, e finire nella piazza dell'Obradoiro o tra le pagine di un libro. Perché anche se la caratteristica del Cammino è far dimenticare in fretta le ragioni per cui si è partiti, la strada continua ad agire su chi l'ha percorsa. Lo fa lentamente, in maniera sottile e discreta, come è nel suo stile. Un' "alchimia dell’anima" che non necessita di spiegazioni. Basta partire, lungo i sentieri o sulla carta poco importa. Come Rufin ben sa, il Cammino immortale è fatto per chi va alla ricerca di niente. Tranne la voglia di continuare ad andare. 1. Italian. Paolo De Santis. http://samples.audible.de/bk/sala/000547/bk_sala_000547_sample.mp3.

Anbieter: Audible
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
Isola d´Elba 1:15 000
12,40 € *
ggf. zzgl. Versand

Sono sette le isole incluse nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano: come zattere di pietra disseminate nel Tirreno, sono costituite da rocce magmatiche, lave e sedimenti che segnalano la complessa origine geologica che in fasi successive ha portato alla formazione dell'arcipelago. Leggi di piùUna volta emerse, queste terre in mezzo al mare sono diventate la culla di una grande varietà di ambienti naturali. Dalla costa all'entroterra, lo scenario della vegetazione mediterranea riunisce numerosi habitat differenti dove sono custodite specie rare di flora, alcune piante endemiche, esclusive dell'arcipelago o peculiari di singole isole. L'avifauna marina trova idonee nicchie riproduttive lungo le coste sinuose riversandosi negli spazi aperti per trovare il nutrimento. Tra gli uccelli si segnala la presenza del Gabbiano corso, il più raro gabbiano del Mediterraneo, tutelato dalle direttive europee per l'elevato interesse conservazionistico. Le aree insulari interne offrono infine rifugio a molte altre specie animali che talora presentano piccole popolazioni locali con varianti genetiche distintive. Da sempre all'Elba ci si sposta a piedi e su ogni isola dell'Arcipelago Toscano si può camminare con soddisfazione, per questo il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha realizzato questa carta escursionistica generale comprendente la rete sentieristica dell'Elba e delle piccole isole. Salire i pendii, scendere lungo le vallate, raggiungere la costa, attraversare la macchia, inoltrarsi lungo gli antichi viottoli con passo spedito in gruppo e in allegria, diventa un modo coinvolgente per trascorrere un sano tempo libero. Si può anche preferire di compiere escursioni solitarie o con le persone più care per condividere l'intensità e le suggestioni che fanno bene al cuore, camminare è prima di tutto un piacere. Ogni anno lo splendore di fioriture intensamente aromatiche annuncia la primavera della macchia mediterranea. Sui fianchi rocciosi, giorno dopo giorno, si aprono le corolle in una sequenza travolgente di tonalità nella gamma del bianco, del giallo, del rosa e del turchino. Al calore del sole le giovani piante sviluppano loro fragranze che si fondono e si confondono avvolgendo il nostro respiro con folate improvvise di essenze gagliarde. Profumi delicati variano di intensità con il trascorrere delle ore e si riaccendono all'imbrunire con nuovi effluvi particolarmente aromatici. Il risveglio precoce dell'alba, il calore acceso del pieno giorno, la brezza del crepuscolo e il fresco della notte avvolgente creano scenari diversi offrendo infinite opportunità da scoprire attraversando a piedi queste terre straordinarie. Questa carta è stata realizzata in collaborazione con il Parco Nazionale e con il CAI. Essa rappresenta il prodotto cartografico più aggiornato e preciso presente sul mercato. Tutti i sentieri ufficiali del Parco, del CAI, tutti i punti d'interesse, le aree protette a terra e a mare, le informazioni culturali e logistiche. Sentieri: 435 km Strade sterrate: 684 km Strade asfaltate: 440 km Per ulteriori informazioni www.islepark.gov.it

Anbieter: buecher
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
Isola d´Elba 1:15 000
12,00 € *
ggf. zzgl. Versand

Sono sette le isole incluse nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano: come zattere di pietra disseminate nel Tirreno, sono costituite da rocce magmatiche, lave e sedimenti che segnalano la complessa origine geologica che in fasi successive ha portato alla formazione dell'arcipelago. Leggi di piùUna volta emerse, queste terre in mezzo al mare sono diventate la culla di una grande varietà di ambienti naturali. Dalla costa all'entroterra, lo scenario della vegetazione mediterranea riunisce numerosi habitat differenti dove sono custodite specie rare di flora, alcune piante endemiche, esclusive dell'arcipelago o peculiari di singole isole. L'avifauna marina trova idonee nicchie riproduttive lungo le coste sinuose riversandosi negli spazi aperti per trovare il nutrimento. Tra gli uccelli si segnala la presenza del Gabbiano corso, il più raro gabbiano del Mediterraneo, tutelato dalle direttive europee per l'elevato interesse conservazionistico. Le aree insulari interne offrono infine rifugio a molte altre specie animali che talora presentano piccole popolazioni locali con varianti genetiche distintive. Da sempre all'Elba ci si sposta a piedi e su ogni isola dell'Arcipelago Toscano si può camminare con soddisfazione, per questo il Parco Nazionale Arcipelago Toscano ha realizzato questa carta escursionistica generale comprendente la rete sentieristica dell'Elba e delle piccole isole. Salire i pendii, scendere lungo le vallate, raggiungere la costa, attraversare la macchia, inoltrarsi lungo gli antichi viottoli con passo spedito in gruppo e in allegria, diventa un modo coinvolgente per trascorrere un sano tempo libero. Si può anche preferire di compiere escursioni solitarie o con le persone più care per condividere l'intensità e le suggestioni che fanno bene al cuore, camminare è prima di tutto un piacere. Ogni anno lo splendore di fioriture intensamente aromatiche annuncia la primavera della macchia mediterranea. Sui fianchi rocciosi, giorno dopo giorno, si aprono le corolle in una sequenza travolgente di tonalità nella gamma del bianco, del giallo, del rosa e del turchino. Al calore del sole le giovani piante sviluppano loro fragranze che si fondono e si confondono avvolgendo il nostro respiro con folate improvvise di essenze gagliarde. Profumi delicati variano di intensità con il trascorrere delle ore e si riaccendono all'imbrunire con nuovi effluvi particolarmente aromatici. Il risveglio precoce dell'alba, il calore acceso del pieno giorno, la brezza del crepuscolo e il fresco della notte avvolgente creano scenari diversi offrendo infinite opportunità da scoprire attraversando a piedi queste terre straordinarie. Questa carta è stata realizzata in collaborazione con il Parco Nazionale e con il CAI. Essa rappresenta il prodotto cartografico più aggiornato e preciso presente sul mercato. Tutti i sentieri ufficiali del Parco, del CAI, tutti i punti d'interesse, le aree protette a terra e a mare, le informazioni culturali e logistiche. Sentieri: 435 km Strade sterrate: 684 km Strade asfaltate: 440 km Per ulteriori informazioni www.islepark.gov.it

Anbieter: buecher
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
La rete di protezione
16,99 € *
ggf. zzgl. Versand

"Una quotidianità sventatamente rapinosa, da fiera o luna park, sconcia Vigàta. Il villaggio è diventato il set di una fiction prodotta da una televisione svedese. Per falsare il paesaggio urbano e riportarlo indietro, fino agli anni Cinquanta, i tecnici si sono ispirati ai filmini amatoriali recuperati dalle soffitte. La mascherata cinematografica prevede di coinvolgere persino il commissariato, messo a rischio di subire l'oltraggio di un'insegna che lo dichiara «Salone d'abballo». Un'eccitazione pruriginosa monta attorno alle attrici svedesi e minaccia gli equilibri coniugali. Durante il ricevimento per il gemellaggio tra Vigàta e la baltica Kalmar arriva anche il finger food. Montalbano ribolle d'insofferenza; gli appare «tutto fàvuso». Temperamentoso com'è, cerca luoghi solitari. E tiene testa alla situazione. Dalla polvere di scartoffie dimenticate sono emersi, durante la ricerca delle domestiche pellicole d'epoca, sei filmini datati che, per sei anni di seguito, sempre nello stesso giorno e nello stesso mese, riprendono con ossessione il biancore ottuso di un muro. Montalbano è sfidato a leggere dentro quello spazio vuoto e rituale la trama, il giallo che si dà e si cancella: angosciosamente schivo ed enigmatico; forse intollerabile. Diversamente peritosa è l'altra inchiesta che, attraverso un episodio di bullismo misteriosamente complicato da una incursione armata a scuola, porta Montalbano a misurarsi generosamente (lui non più giovane) con l'intensità sagace e luminosa di adolescenti che socializzano attraverso skype; e, con lo slancio fiducioso di nuovi argonauti, affidano la loro fragile tenerezza all'avventura della rete. Fra argute intemperanze e astuzie varie, Montalbano riafferma le sue qualità rabdomantiche che lo fanno archeologo di trame sepolte e di esistenze nascoste, oltre che sottile e lucido analista di quella «matassa 'ntricata che è l'anima dell'omo in quanto omo». Irritato dalla volgarità geometrica e aggressiva del falso, si prodiga per risolvere due casi delicatissimi collocati in quella plaga morale, labile e sfumata, che non rende mai del tutto colpevoli o del tutto innocenti ed esige indagini riguardose ed emozionalmente partecipi: tra 'protezione' e verità rivelata (ovvero scoperta e di nuovo velata, per non renderla insopportabile o sconvenientemente perniciosa). Non stupisce che Montalbano, in questo grande romanzo dell'introspezione, e del confronto pensoso con il disagio, si dichiari lettore e ammiratore della commedia di Jean Giraudoux, 'La guerra di Troia non si farà'; e citi la battuta con la quale Ulisse si congeda da Ettore, ricordando le rispettive mogli per rendere intimamente credibile la solidarietà data affinché la guerra non ci sia: non è questione di semplice 'noblesse', di generica nobiltà d'animo, dice; e tira fuori la carta segreta: 'Andromaca ha lo stesso battito di ciglia di Penelope'." (Salvatore Silvano Nigro)

Anbieter: buecher
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot
La rete di protezione
16,99 € *
ggf. zzgl. Versand

"Una quotidianità sventatamente rapinosa, da fiera o luna park, sconcia Vigàta. Il villaggio è diventato il set di una fiction prodotta da una televisione svedese. Per falsare il paesaggio urbano e riportarlo indietro, fino agli anni Cinquanta, i tecnici si sono ispirati ai filmini amatoriali recuperati dalle soffitte. La mascherata cinematografica prevede di coinvolgere persino il commissariato, messo a rischio di subire l'oltraggio di un'insegna che lo dichiara «Salone d'abballo». Un'eccitazione pruriginosa monta attorno alle attrici svedesi e minaccia gli equilibri coniugali. Durante il ricevimento per il gemellaggio tra Vigàta e la baltica Kalmar arriva anche il finger food. Montalbano ribolle d'insofferenza; gli appare «tutto fàvuso». Temperamentoso com'è, cerca luoghi solitari. E tiene testa alla situazione. Dalla polvere di scartoffie dimenticate sono emersi, durante la ricerca delle domestiche pellicole d'epoca, sei filmini datati che, per sei anni di seguito, sempre nello stesso giorno e nello stesso mese, riprendono con ossessione il biancore ottuso di un muro. Montalbano è sfidato a leggere dentro quello spazio vuoto e rituale la trama, il giallo che si dà e si cancella: angosciosamente schivo ed enigmatico; forse intollerabile. Diversamente peritosa è l'altra inchiesta che, attraverso un episodio di bullismo misteriosamente complicato da una incursione armata a scuola, porta Montalbano a misurarsi generosamente (lui non più giovane) con l'intensità sagace e luminosa di adolescenti che socializzano attraverso skype; e, con lo slancio fiducioso di nuovi argonauti, affidano la loro fragile tenerezza all'avventura della rete. Fra argute intemperanze e astuzie varie, Montalbano riafferma le sue qualità rabdomantiche che lo fanno archeologo di trame sepolte e di esistenze nascoste, oltre che sottile e lucido analista di quella «matassa 'ntricata che è l'anima dell'omo in quanto omo». Irritato dalla volgarità geometrica e aggressiva del falso, si prodiga per risolvere due casi delicatissimi collocati in quella plaga morale, labile e sfumata, che non rende mai del tutto colpevoli o del tutto innocenti ed esige indagini riguardose ed emozionalmente partecipi: tra 'protezione' e verità rivelata (ovvero scoperta e di nuovo velata, per non renderla insopportabile o sconvenientemente perniciosa). Non stupisce che Montalbano, in questo grande romanzo dell'introspezione, e del confronto pensoso con il disagio, si dichiari lettore e ammiratore della commedia di Jean Giraudoux, 'La guerra di Troia non si farà'; e citi la battuta con la quale Ulisse si congeda da Ettore, ricordando le rispettive mogli per rendere intimamente credibile la solidarietà data affinché la guerra non ci sia: non è questione di semplice 'noblesse', di generica nobiltà d'animo, dice; e tira fuori la carta segreta: 'Andromaca ha lo stesso battito di ciglia di Penelope'." (Salvatore Silvano Nigro)

Anbieter: buecher
Stand: 04.04.2020
Zum Angebot